Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2021

Torta alle Williams rosse, cioccolato di Modica e vaniglia

Immagine
- 3 pere Williams rosse - 100 gr. di burro - 120 gr. di farina 00 - 3 uova medie - Scorza di 1\2 limone - 150 ml. di latte - 80 gr. di fecola di patate - 70 gr. di cioccolato di Modica - 1 bustina di lievito per dolci - 1 bacca di vaniglia - 200 gr. di zucchero Aprire il baccello di vaniglia, estrarre i semi e lasciarli in infusione nel latte. Separare gli albumi e montarli a neve ferma. Tagliuzzare grossolanamente il cioccolato di Modica e le pere Williams rosse a tocchetti. Sciogliere il burro. Montare a spuma i tuorli con lo zucchero, quindi incorporarvi il latte, il burro e, a più riprese setacciando, la farina, il lievito e la fecola di patate; proseguire con il cioccolato e della scorza di limone finemente grattugiata. Inglobare in ultimo le pere e le chiare d'uova. Imburrare ed infarinare uno stampo, versarvi il tutto e lasciar cuocere, forno statico, a 180 gradi per circa 45 minuti.

Bocconcini di spigola al vapore con gremolada alla bottarga di muggine, anacardi e curcuma su salsa di lattuga romana

Immagine
 Per 4 - 4 filetti di spigola - 35/40 gr. di bottarga di muggine - 12 gr. di scorza di limone - 300 gr. di lattuga romana - 30 gr. di anacardi - 5/7 gr. di prezzemolo - Poca curcuma - Del brodo vegetale - Olio, sale e pepe qb. Preparare la gremolada di bottarga di muggine con anacardi e curcuma: tritare la scorza di limone, il prezzemolo, gli anacardi, il tutto non troppo finemente; aggiungere la bottarga di muggine e poca curcuma. In un pentolino far appassire abbondantemente la lattuga romana aiutandosi con del brodo vegetale, frullarla a crema regolando di olio, sale e pepe (se risulterà troppo ristretta allungare con altro brodo); lasciar intiepidire. Tagliare i filetti di spigola a bocconcini, cuocerli velocemente a vapore; aggiustare quindi di sale e pochissimo pepe. Distribuire la crema di lattuga romana in un piatto, nappare con i bocconcini di spigola e spolverarli con la gremolada.

Smoothie bowl con uva, more, anacardi, menta, granola e bevanda di mandorle

Immagine
 Per 2 - 130 gr. di more - 1 banana  - 15 acini di uva bianca Vittoria - 80 ml. di bevanda di mandorle - Degli anacardi - Della granola  - Menta Tagliare l'uva ed eliminare i semi, ricavare delle rondelle dalla banana. Porre tutta la frutta in una leccarda rivestita di carta da forno e metterla in freezer per circa un'ora e mezzo. Frullarla ben ghiacciata nel bicchiere del frullatore, aggiungere la bevanda di mandorle fino a rendere spumoso il tutto. Versare la crema di frutta nelle ciotole, livellare ed imbellire con della granola, degli anacardi e della frutta fresca.

Bernardo di Chiaravalle e la Règle primitive: i Cavalieri Templari a tavola

Immagine
Una nuova cavalleria è apparsa nella terra dell'Incarnazione [...] essa è nuova, dico [...] che si combatta contro il nemico non meraviglia [...] ma che si combatta anche contro il Male è straordinario. Essi non vanno in battaglia coperti di pennacchi e fronzoli, ma di stracci e con un mantello bianco [...] essi non hanno paura del male in ogni sua forma [...] essi attendono in silenzio ogni comando aiutandosi l'un l'altro nella dottrina insegnata dal Cristo [...] essi fra loro non onorano il più nobile ma il più valoroso [...] essi sono i Cavalieri di Dio [...] essi sono i Cavalieri del Tempio.           Bernardo di Chiaravalle, De laude novae militiae ad Milites Templi . In occasione del Concilio di Troyes del 1128, durante l'approvazione della Regola . Dopo l'anno Mille in Europa si realizzò un marcato flusso di pellegrini che si spostavano verso la Terrasanta. L'esigenza di visitare i luoghi sacri della Cristianità era generata da un genuino sentimento relig