Mousse al salmone norvegese, scarola, olive kalamon e zucchine gialle di Puglia

 Per 4

- 400 gr. di filetti di salmone norvegese

- 60 gr. di olive kalamon denocciolate

- 80 gr. di zucchine gialle di Puglia

- 30 gr. di capperi dissalati

- 40 gr. di burro

- 1 cespo di scarola

- 4 cucchiai abbondanti di maionese

- 1 scalogno

- 1 peperoncino

- 60 ml. di vino bianco

- Sale, pepe e olio evo qb.

Fare andare per poco lo scalogno finemente tritato ed il peperoncino nel burro fuso, aggiungere la scarola accuratamente lavata e tagliata a pezzi grossolani; cuocere la verdura, coperchiato a fiamma media, per 10 minuti al massimo, facendole perdere volume, quindi aggiungere il salmone norvegese a pezzetti, precedentemente privato della pelle, sfumare con il vino; unire in ultimo le zucchine gialle ridotte a striscioline, le olive kalamon tagliate a metà, i capperi e andare per pochi altri minuti. Far raffreddare il preparato, quindi frullarlo finemente col mixer ad immersione, aggiustando di sale e pepe ed aggiungendo un filo d'olio. Porre la mousse in frigorifero per almeno 2 ore. Servire come entrée.

Mousse al salmone norvegese, scarola, olive kalamon e zucchine gialle di Puglia




Commenti

Post popolari in questo blog

Tra natura, cultura ed etno-antropologia. Il triangolo culinario di Claude Lévi-Strauss

Il Capitulare de villis: la quotidianità nella società agraria carolingia - Prima parte

Le roschette e la Livorno ebraica